Skip to main content

Tradurre un sito WordPress è un’operazione estremamente comune al giorno d’oggi, poiché buona parte dei siti web è costruita su questo Content Management System (CMS). Non si tratta però di un’operazione priva di rischi: ecco come evitare di commettere errori grossolani e danneggiare il posizionamento di un sito web.

traduzione sito wordpress

Sito web WordPress: che cos’è?

Un sito web WordPress è un sito che utilizza come sistema di gestione dei contenuti (CMS) il software fornito da WordPress.

Attraverso questo CMS è possibile modificare buona parte delle pagine di un sito web e inserire periodicamente e nuovi contenuti editoriali come ad esempio articoli di blog.

Stai cercando un servizio per traduzioni specializzate?

Eurotrad è il partner che stavi cercando per la tua azienda. Se hai bisogno di informazioni sui nostri servizi di traduzioni professionali contattaci.

WordPress e traduzioni: le cose da sapere

La traduzione delle pagine web in diverse lingue è fondamentale per la localizzazione di un sito WordPress così come di qualsiasi altro sito.

Con localizzazione dei siti web si intende l’inserimento di riferimenti precisi alla lingua e alla cultura del Paese per cui si intende localizzare il sito in questione. Elementi di localizzazione sono, ad esempio, l’utilizzo della scrittura della data nella forma corretta, l’inserimento di fotografie appropriate, l’utilizzo di colori adatti e di caratteri corretti.

Per fare un esempio, se un e-commerce intende rivolgersi a un pubblico internazionale dovrà necessariamente tradurre in diverse lingue le schede dei prodotti, i parametri tecnici riguardo la spedizione della merce; dovrà anche fare riferimento alla moneta del determinato Paese di riferimento.

La prima cosa da sapere è che quando si mettono online delle versioni tradotte di una stessa pagina è necessario indicare nel codice sorgente la lingua in cui è stata tradotta la pagina in questione utilizzando un determinato tag. In questo modo i motori di ricerca saranno in grado di presentare a ogni utente la pagina scritta nella lingua propria del Paese da cui si sta connettendo.

La localizzazione di un sito web è un’operazione piuttosto complessa che richiede un’approfondita conoscenza della lingua e della cultura del Paese, ma assicura un miglior posizionamento del sito web.

Una seconda considerazione utile è che a volte migliorare il posizionamento di un sito non è strettamente necessario. In alcuni casi ci si può limitare a rendere fruibili le pagine originali a utenti stranieri. Per farlo basta installare un plug in di traduzione automatica sul sito. La traduzione non sarà perfetta ma permetterà agli utenti di comprendere in modo generico il contenuto del sito.

Un’ultima cosa da sapere è che le due strategie possono essere utilizzate in maniera combinata. Per creare un sito in due lingue o la versione multilingue di un sito è possibile utilizzare l’estensione Polylang. Questo plug-in permette di definire una lingua specifica per ogni pagina creata all’interno del sito web. Se di una pagina non esiste una versione tradotta, il plug-in permetterà di visualizzare una traduzione automatica.

Hai un’attività internazionale e hai bisogno di tradurre il tuo sito in una o più lingue? I servizi di traduzione di Eurotrad ti permettono di rivolgerti a traduttori professionisti specializzati in diverse combinazioni linguistiche. Inviaci i tuoi testi per un preventivo gratuito!

Devi tradurre dei testi per il tuo business?

Da oltre vent’anni questo è il nostro mestiere. Aiutiamo le aziende a fare business in tutto il mondo grazie ai nostri servizi di traduzione.